MENU

Belt & Road Weekly Belt & Road, il settimanale, 14/3/2019

In questo numero, tra l'altro:

• cresce l'interscambio sino-tedesco che nel 2018 ha raggiunto 183 miliardi di dollari, il 9,4% in più dell'anno precedente. Ne ha beneficiato in particolare il porto interno di Duisburg da cui sono transitati 4,1 milione di teu di container, record storico assoluto, nonostante il rallentamento degli scambi commerciali internazionali. Il risultato è stato attribuito agli sviluppi della belt & Road Initiative,

• si allunga l'elenco delle attività che da quest'anno potranno essere interamente possedute da investitori esteri, intanto l'amministrazione di Shanghai ha comunicato che lo scorso gennaio c'è stato nell'area un nuovo boom di investimenti esteri: sono stati decisi ben 563 progetti finanziati da capitali esteri, il 69% in più dell'anno precedente,

•  China Merchant Industry Holding, parte del gruppo pubblico CMI, attivo nella cantieristica e nelle piattaforme offshore, costruirà entro il 2027 dieci navi per le crociere polari di medie dimensioni, 7.400 tonnellate per 104 metri di lunghezza, per una società di Miami (Usa), la SunStone Ship 

•  e inoltre le notizie aggiornate sugli ultimi investimenti di aziende estere in Cina


Contenuto riservato agli abbonati.
Accedi oppure richiedi un accesso ora!


settimanale

Belt & Road Weekly
Belt & Road, il settimanale, 14/3/2019


Chiudi finestra
Accedi