MENU

Belt & Road Weekly Belt & Road, il settimanale, 8/3/2019

In questo numero, fra l'altro:


• perché gli investitori istituzionali hanno cambiato idea dall'inizio di quest'anno sul cambio dello yuan, puntando su una rivalutazione. Intanto il surplus commerciale del Dragone è più che raddoppiato nel 2018 a 39 miliardi di dollari,

• le politiche delle amministrazioni provinciali per sostenere l'industria manifatturiera: tagli alle tasse, agevolazioni nell'acquisto dei terreni, vantaggi nelle assicurazioni sociali, tagli delle tariffe elettriche, nel costo dei trasporti e degli interessi bancari,  

• le mosse della Xinlian Technologies International Company per installarsi in Bielorussia dove vuole aprire un centro di sviluppo tecnologico finalizzato alla progettazione e costruzione di smart city, quindi legato al sistema dei trasporti e alla gestione dei dati nella sanità. 

• il gigante dell'elettronica di consumo TCL Corp ha messo in programma una forte espansione in Europa, India e Sud America. L'espansione nel mercato europeo farà perno sul centro di ricerca sull'Ai aperto l'anno scorso in Polonia 

• è inoltre le ultime notizie sull'apertura di aziende estere in Cina



Contenuto riservato agli abbonati.
Accedi oppure richiedi un accesso ora!


settimanale

Belt & Road Weekly
Belt & Road, il settimanale, 8/3/2019


Chiudi finestra
Accedi